Cambio tasti, su chitarra EKO semi-acustica vintage

 chitarra semi acustica EKO 100
chitarra semi acustica EKO 100

Oggi ho rimosso tutti i tasti da questa chitarra EKO 100, semi acustica vintage degli anni ’70, produzione di fabbrica italiana (Recanati).

Rimuovere i tasti è un’operazione necessaria solitamente su tutti gli strumenti vintage, che non hanno avuto particolari cure nel tempo.

 

I tasti si usurano con l’utilizzo della chitarra, essendo composti da materiale metallico relativamente morbido (nickel al 18%). Solo pochi modelli recenti montano tasti duri in acciaio inossidabile, che durano di più, ma che purtroppo apportano varie complicazioni durante la loro messa in opera.

Quando si usurano solamente i primi tasti, spesso significa che lo strumento ha suonato con un setup sbagliato.

Continua a leggere Cambio tasti, su chitarra EKO semi-acustica vintage

Alborosie, chitarrista inaspettato?

Alborosie torna in Jamaica con un piccolo dono.

Queste sono cose che non si possono prevedere… mi ha detto che si è innamorato! Il suono di questa chitarra (Eko, produzione artigianale), che monta i C-Big Beat ( Cesarini Pickups)  sembra averlo impressionato. Valter Vincenti, suo chitarrista e nostro caro amico, avrebbe dovuto finire il tour con questo strumento, ma troveremo una soluzione!

Alborosie e Federico Cesarini, after live
Alborosie e Federico Cesarini, after live

Abbiamo fatto una foto insieme a Bologna, sia per il ricordo che per la soddisfazione. A presto!

Valter Vincenti endorsement

A Valter ho consigliato i C-Big Beat per il suo nuovo endorsement EKO, che porterà nel tour 2016 di Alborosie. Da montare sul modello “Aqua”. L’ho conosciuto come un gran chitarrista, con buona intuizione musicale e ottimo gusto di improvvisazione.

Valter Vincenti, chitarrista attuale di Alborose.
Valter Vincenti endorser, chitarrista attuale di Alborosie e Maestro liutaio Federico Cesarini.

Oggi, una giornata per trovare la “voce” di Valter Vincenti. Qualcosa alla fine l’abbiamo trovato! Il nostro rapporto si consolida, dopo esserci conosciuti a laboratorio per una semplice manutenzione, si stringe una collaborazione musicale.
.Federico Cesarini

Tengo a ricordarmi, che gli endorser e tutti i musicisti in generale con cui entriamo in contatto sono alquanto utili, non tanto per la promozione commerciale del prodotto, ma più che altro per capire i gusti timbrici del periodo e per testare gli strumenti.


Federico Cesarini

La commercializzazione esasperata del prodotto, attraverso un musicista che potrebbe non conosce bene l’argomento o che comunque non prova realmente feeling con quello che sta suonando, è sempre risultata sterile. Altra cosa è il test di un musicista che conosce lo strumento, lo ha suonato, lo ha portato in tuor.

Valter presso Cesarini Custom Shop mentre prova i C-Big Beat appena montati.

Continua a leggere Valter Vincenti endorsement