Antonio Lusi bassista, endorsement

Antonio è un bassista facente parte di varie formazioni perugine. Il suo carattere energico su palco e determinato in registrazione lo rendono un elemento molto versatile in band.

Antonio Lusi – C-Gold Bronze

Io lo conosco già da qualche anno, c’è un’amicizia oltre al rapporto di collaborazione. Antonio ha trovato interesse in diversi bassi che ho realizzato, in un primo step il C-Jazz fretless, modello replica di un basso fretless 4 corde Fender con vari elementi di interesse.

Anno di costruzione 2011:

Lo strumento ha una larghezza di capotasto (38,5) desiderabile in un fretless, comodissimo è dire poco. Le meccaniche Schaller non perdono un colpo, il ponte Wilkinson fa il suo lavoro ottimamente. Elettronica la solita che scegliamo (Bourns e Switchcraft), i pickup Golden Age USA, vintage wounded. Il radius a 7,5″ contribuisce alla comodità, la mano si trova sempre a non dover faticare troppo.

Nella prima Cesarini Jam Session, Antonio suona il C-Jazz in un brano molto conosciuto, insieme a Gabriele Giovenali (batteria) e Gabriele Bianchi (chitarra). Questi eventi live, registrati in studio, sono realizzati da Liuteria Cesarini. Protagonisti i nostri strumenti e, ovviamente, chi li suona.

Cesarini Jam Session stag. 1 ep 1