Regalo per musicista !? Qualcosa di artigianale

Regalo per musicista? Questa domanda sono sicuro sia passata in testa a molte persone, ma nel momento del bisogno le idee magari non si trovano! Voglio darvi qualche aiuto, con delle mie proposte artigianali e non solo, non tralasciando i costi ovviamente.

Elenco prima di tutto le nostre soluzioni. Un regalo artigianale è la via più originale. Altri regali di commercio li esaminiamo a questa pagina.

Tracolla artigianale con scritta incisa a caldo (per chitarra, basso, ukulele, banjo)

Liuteria Cesarini può realizzarvi una tracolla in pelle, come volete. Nonchè incisa con iniziali, scritte personali, ecc… I materiali e finiture tamponate che posso farvi selezionare sono vari. La scritta si può farve su pelle marchiata a caldo, che dia un buon contrasto. Un regalo che vi comporterà una spesa da 65,00 a 120,00 euro.

Incisione/Targhetta di un disegno o un nome su legno fatta a mano (per chitarra, basso, ukulele, tutti gli strumenti ad arco, archetti)

L’incisione può essere fatta direttamente su legno, in zone non troppo visibili mentre si suona, così che possa essere una dedica “intima”. In alternativa può essere ben visibile, anche curata con materiali normali plastici o di pregio (madreperla). Un regalo molto prezioso, che vi comporterà una spesa da 85,00 a 200,00 euro.

Buono regalo per un servizio/accessorio di liuteria (per tutti gli strumenti musicali trattati in liuteria)

Questo è il regalo con cui si va sul sicuro dato che si può scegliere il range di spesa preferito e farne un buono di acquisto, con cui poter ricevere in cambio molte cose, tra cui servizi di liuteria (setup, messe a punto, restauro) o accessori di liuteria o di commercio (plettri artigianali, tracolle, ecc…). Il buono consigliabile è di 50,00 euro, ma si può decidere di spendere qualcosa di meno o di più.Alcune idee in galleria:

Buono regalo per il restauro di uno strumento antico (per vari strumenti musicali)

Se il/la vostro/a amico/a o compagno/a di vita ha ritrovato uno strumento in soffitta tutto rovinato, potrebbe volerlo restaurare. Quello che potete fare è prendere il cellulare e fare tante di foto di nascosto di questo strumento e inviarle a noi (info@liuteriacesarini.com). Potermo farvi una stima del danno e del restauro. A quel punto potrete decidere se scegliere di fare questo regalo oppure no.

Mandolino restaurato per regalo

Aerografia/verniciatura di uno strumento moderno o classico (chitarre, strumenti ad arco, ecc…)

Il regalo comincia a diventare un “regalone”. Volete stupire qualcuno o fare un grosso regalo a un figlio? Allora scegliere di fare una personalizzazione grafica di uno strumento musicale! Dovrete un minimo consultare l’interessato per sapere che genere di colore, grafica potrebbe piacere.

Dal punto di vista grafico possiamo aiutarvi a realizzare un disegno o scritta. Si può scegliere per fare un disegno fantasioso, una serie di scritte, una verniciatura colorata. Un regalo che vi comporterà una spesa da 300,00 a 600,00 euro. Alcuni lavori:

Regalare uno strumento da studio

Per fare un ottimo regalo, riunendo un pò di soldi, si può pensare anche di regalo un vero e proprio strumento, da studio ovviamente se non vogliamo esagerare. Possiamo avere degli ottimi strumenti (violini, chitarre elettriche, bassi elettrici, violoncelli, archetti, chitarre classiche) da studio per cifre che partono dai 250,00 euro.

Regalare uno strumento artigianale 

Questo è il regalo per la vita, il matrimonio, per i 30 anni, per la maturità o per qualsiasi altra grande occasione. Regalare uno strumento su commissione nostra non ha prezzo. Può essere fatto il regalo, dopodichè è il beneficiario stesso che ne può seguire la costruzione. Se parliamo di strumenti elettrici la cifra orientativa parte dai 1500,00 euro per arrivare a 3500,00 / 4500,00 euro (consiglio la pagina MY Guitar). Per strumenti ad arco (visitare Atelier Cesarini) comincia da 1300,00 euro (per qualcosa di semi-artigianale o antico) fino ad arrivare a cifre più alte.

Altri regali di commercio li esaminiamo a questa pagina.

Lascia un commento